Torna indietro

Formigoni: Vendita Diretta importante per il nostro Paese

14 novembre 2005

Offre migliaia di opportunità di lavoro

Formigoni: Vendita diretta importante per la competitività del Paese

Il 10 novembre 05 si è svolto al Circolo della Stampa di Milano il secondo Forum nazionale delle vendite a domicilio riconosciute di recente con una legge specifica.  Presentati i dati della prima ricerca italiana sui venditori commissionata da AVEDISCO. L’apprezzamento del Presidente della Regione. Primo

Premio Media AVEDISCO assegnato a Donna Moderna

Il settore delle vendite dirette, riconosciuto ufficialmente con la legge 17 agosto 2005 n. 173 dal titolo “Disciplina della vendita diretta a domicilio e tutela del consumatore dalle forme di vendita piramidale”,  è tra i più solidi dell’economia italiana; nel 2004 le aziende AVEDISCO, che rappresenta il comparto in Italia, hanno registrato un fatturato di  € 1.235.091.000, con un + 4,66% rispetto al 2003, dando lavoro a 175.269 incaricati, oltre l’indotto. E le opportunità di lavoro sono migliaia in tutta Italia. I dati del terzo trimestre confermano il trend: + 2,54% pari a un fatturato di € 285.642.000. Ieri nel corso del secondo Forum nazionale organizzato da AVEDISCO, sono stati presentati i dati della prima ricerca italiana (SWG) sulla figura del venditore, che è al 77% donna e afferma di apprezzare l’attività per le caratteristiche di libertà, socializzazione, formazione e possibilità di guadagnare in base all’impegno.  Al tavolo dei relatori

Pres. AVEDISCO Enrico Festa, Direttore Luigi Nadalini, Paolo Landi, Segr. Gen. ADICONSUM, Sen. Ida d’Ippolito, Presidente Pari Opportunità al Senato e relatrice della legge,  Prof Luca Pellegrini, IULM, Massimo Sumberesi, Direttore Marketing SWG, Paola Saluzzi, giornalista

Il Presidente della Regione Roberto Formigoni, in un lungo messaggio ad AVEDISCO ha dichiarato: “La vendita diretta è una realtà significativa per l’economia del Paese non solo per il fatturato ma soprattutto per il positivo impatto in termini occupazionali”. Assegnato a Donna Moderna il Primo Premio Media AVEDISCO.

(Ufficio stampa tel 02466062 cell 349 4330142)

Cliccando su “Accetta tutti i cookie”, viene accettata la memorizzazione, sul dispositivo, dei cookie che servono a migliorare la navigazione del sito e ad analizzarne l'utilizzo. Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento, accedendo alle impostazioni.

Chiudendo questo banner si accettano unicamente i cookies tecnici necessari all’utilizzo del sito

Maggiori informazioni