Torna indietro

Le Aziende Associate Avedisco confermano i risultati positivi: nel Sud e Isole tenuta di fatturato e di Incaricati alle vendite

Il Centro studi e ricerche Avedisco rende noti i dati regionali del 2011

27 luglio 2012

Milano, Luglio 2012 –  Avedisco, la prima associazione italiana della vendita diretta a domicilio, rende noti i dati regionali del 2011. Partendo dai risultati nazionali forniti dal centro studi e statistiche di Avedisco, emerge che le associate registrano una tenuta di fatturato del +0,38%, pari a 895milioni di euro e del valore occupazionale del +7.20% con quasi 241.000 incaricati alla vendita diretta sul territorio italiano.

 

Il giro di affari del direct selling conferma questo modello di business come un canale di acquisto sempre più apprezzato dai consumatori soprattutto nell’area quattro Nielsen, che comprende le regioni di Sud e Isole (Abruzzo/Molise, Calabria, Campania, Basilicata, Puglia, Sicilia e Sardegna), dove il fatturato supera i 282milioni di euro incidendo sul business nazionale per il 31,6%.

 

Le rilevazioni di Avedisco confermano che la vendita diretta è un settore in affermazione anche sotto il profilo occupazionale: il numero di incaricati alle vendite presenti nell’area Sud e Isole supera le 97mila unità, un risultato importante se considerato in un contesto lavorativo difficile come quello che stiamo vivendo.

 

Nel dettaglio dell’Area presa in considerazione la Campania si conferma la regione che incide per la maggiore sul business nazionale, con una quota di fatturato che rappresenta circa il 9,3% e che supera gli 83milioni di euro dell’intero ricavo delle aziende associate. Inoltre, con una percentuale di addetti alle vendite pari al  l’11% sul totale italiano, in questa regione, gli incaricati sono più di 26mila venditori.    

Seguono le aree della Sicilia, che fa registrare una quota di fatturato del 8,5% dell’intero ricavo e un tasso occupazionale intorno al 11,6%, la Puglia (quota fatturato 6,2% e quota incaricati 7,8%). Mantengono la loro presenza capillare sul mercato del Sud e Isole, pur con tendenze più contenute la Calabria (con un fatturato pari al 3% e un tasso occupazionale del 3,9%), la Sardegna (con percentuali rispettivamente del 2% e del 2,4%), l’Abruzzo/Molise (fatturato al 1,7% e incaricati alla vendita pari al 2%) e la Basilicata (fatturato 0,9% e incaricati alla vendita pari all’1,6%).

 

“Guardando i risultati presentati dalla nostra Associazione, posso affermare con certezza che la vendita diretta a domicilio, rappresentata dalle imprese associate Avedisco, ha resistito alla crisi”. Con questa frase il Presidente di Avedisco Giovanni Paolino ha commentato i dati della ricerca dimostrando che “anche nel 2011 le imprese hanno segnato una crescita confermando la validità, l’attualità, e la vitalità della formula distributiva. Questi risultati sono possibili grazie alla professionalità degli incaricati alle vendite: Avedisco, infatti, si è sempre impegnata per garantire una formazione precisa e accurata dei propri incaricati i quali, con l’ottimo lavoro che svolgono, comunicano l’eccellenza dell’Associazione e la propria soddisfazione personale”, conclude Giovanni Paolino.

 

 

About Avedisco

Dal 1969 Avedisco è la prima Associazione in Italia che rappresenta le più importanti realtà industriali e commerciali, italiane ed estere, che utilizzano la vendita diretta a domicilio per la distribuzione dei loro prodotti e servizi. A livello internazionale Avedisco è membro effettivo di SELDIA (Associazione Europea di Vendita Diretta) e di WFDSA(Federazione Mondiale delle Associazioni di Vendita Diretta).

 

 

Ufficio Stampa Say What?

Vanessa Di Benedetto – email v.dibenedetto@saywhat.it  Cell. +39 349 5885874

 

Cliccando su “Accetta tutti i cookie”, viene accettata la memorizzazione, sul dispositivo, dei cookie che servono a migliorare la navigazione del sito e ad analizzarne l'utilizzo.
Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento, accedendo alle impostazioni.
Maggiori informazioni