Torna indietro

Avedisco: profilo dell'Associazione

01 maggio 2004

Avedisco Profilo dell'associazione

Dal 1969 Avedisco (Associazione Vendite Dirette Servizio Consumatori, apolitica e senza fini di lucro) rappresenta le piu' importanti aziende italiane specializzate nella vendita diretta. Attualmente conta 34 iscritti, che rappresentano circa il 50 per cento del fatturato complessivo del settore. Nel 2003 le aziende Avedisco hanno registrato un fatturato di oltre 1 miliardo e 100 milioni di euro e hanno dato lavoro a 164mila incaricati alla vendita. Il mercato della vendita diretta vede l'Italia al quarto posto in Europa e tra i primi 10 nel mondo.

Avedisco significa garanzia di serieta' e trasparenza. L'impresa che vuole associarsi, oltre a sottoporsi ad un'indagine conoscitiva effettuata da un'agenzia specializzata in ricerche di mercato su un campione dei propri Incaricati alla vendita e dei propri clienti - , deve sottoscrivere un rigoroso Codice etico, che risponde ai criteri fissati dalla Federazione europea della vendita diretta (FESDA) e da quella mondiale (WFDSA), di cui Avedisco fa parte.

Avedisco e' impegnata nella tutela del consumatore. Dal 1977, 14 anni prima che il principio fosse recepito in una legge, le aziende Avedisco riconoscono il diritto di recesso. L'Associazione, inoltre, lavora in stretto contatto con le organizzazioni dei consumatori con le quali ha firmato diversi protocolli. Il piu' recente prevede un iter rapido e semplificato per la risoluzione delle controversie (che comunque raramente superano i 500 euro), senza dover ricorrere ad avvocati e tribunali. A ulteriore perfezionamento dell'intesa, Avedisco ha delegato ad una personalita' indipendente, unanimemente riconosciuta per la sua serieta', imparzialita' e competenza, l'incarico di Amministratore del Codice etico, cui e' affidato il controllo di quanto stabilito. Tale figura e' rappresentata oggi dal Prof. Fabio Bortolotti, avvocato e professore associato di Diritto Commerciale Internazionale presso la facolta' di Scienze Politiche dell'Universita' degli Studi di Torino e titolare di diversi incarichi di prestigio anche a livello internazionale.

Avedisco e' al servizio degli Incaricati. Le aziende Avedisco si distinguono per la particolare attenzione rivolta alla formazione e all'addestramento della loro forza vendita.

E' un impegno di oltre 9.000 corsi suddivisi tra formazione (dedicati alla gestione dei rapporti interpersonali e alle tecniche di comunicazione) e addestramento (incentrati sulle tecniche di vendita e sulla conoscenza e utilizzo dei prodotti). Avedisco incentiva e supporta quest'attivita' dei soci e organizza, corsi e seminari di aggiornamento per approfondire i principali aspetti della vendita diretta e i temi di attualita' ad essa collegati.

Avedisco e' al servizio degli associati. Avedisco e' un importante canale di comunicazione e in quanto tale e' impegnata in un'azione di sensibilizzazione dei Media per far meglio conoscere la figura e l'attivita' degli incaricati alla vendita diretta e favorire il reclutamento da parte delle aziende. Inoltre, si batte a tutti i livelli perche' sia contrastato il dilagante fenomeno delle vendite piramidali, vere e proprie catene di Sant'Antonio, che sono truffe nei confronti dei consumatori e ledono il prestigio dell'intero settore. Fin dal 1992 Avedisco ha presentato un progetto di legge contro le ""piramidi"" (ora e' diventato una articolata proposta di legge) e continua a premere sul Parlamento per ottenere, come gia' e' avvenuto negli altri Paesi della UE, una normativa specifica che le metta definitivamente al bando.

Secondo Enrico Festa, presidente di Avedisco: ""Si tratta di una grave lacuna legislativa che non tutela i consumatori e allo stesso tempo penalizza gravemente aziende serie che non chiedono altro che poter lavorare, assicurando la piu' alta qualita' possibile dei prodotti e dei servizi offerti nonche' la professionalita' del proprio personale. Le ""piramidi"", invece, a fronte del pagamento di forti somme di denaro, sono finalizzate al reclutamento di adepti chiamati a riprodurre, in maniera esponenziale, questo meccanismo"".
Avedisco e' anche impegnata nel coordinamento tra le aziende associate e nel monitoraggio delle direttive comunitarie, oltre che delle leggi e dei regolamenti a livello nazionale. Si fa portavoce delle necessita' delle aziende presso le istituzioni, a cominciare dal Parlamento e dal Governo. Mantiene i rapporti con la Consulta Nazionale Consumatori e Utenti e fornisce alle aziende associate assistenza nelle aree marketing, vendita, legale e amministrativa.

La struttura Avedisco. Avedisco ha sede a Milano, in Viale Andrea Doria 8 (tel. +39 02 6702744). Presidente e' Enrico Festa (Stanhome), eletto a maggio 2003, che restera' in carica fino all'aprile 2005. Vicepresidente e' Monica Milone (Amway Italia), Direttore Generale Luigi Nadalini. Il Consiglio direttivo e' composto da Robert Balzarini (Imco) , Bruno Carraro (Domovip) , Pier Stefano Davy (AMC Italia) , Renato Di Carlo (GNLD), Doroteo Fornasier (Wool Service) , Alessandra Ghio (NSA) , Giuseppe Girlando (Forever Living Products), Roberto Legrenzi (Gruppo Finlinea) , Enrico Midali (Avon Cosmetics), Vittorio Porretti (Una goccia per la vita) , Luca Pozzoli (Tupperware) , Fabrizio Suaria (Herbalife) e Luigi Tosi (Vorwerk Folletto).

Avedisco e Internet. Aziende, incaricati, consumatori e chi cerca lavoro trovano informazioni sul sito Internet www.avedisco.it, dove sono consultabili anche i comunicati stampa e le notizie piu' recenti sull'attivita' dell'Associazione.




Relazioni Pubbliche
e ufficio stampa
Arete' Comunicazione
Tel +39 2 4813854
Fax +39 2 466062
info@aretecomunicazione.it
Cliccando su “Accetta tutti i cookie”, viene accettata la memorizzazione, sul dispositivo, dei cookie che servono a migliorare la navigazione del sito e ad analizzarne l'utilizzo.
Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento, accedendo alle impostazioni.
Maggiori informazioni