Torna indietro

Avedisco e la Vendita Diretta un sistema consolidato in tutto il mondo

01 maggio 2004
Avedisco e la vendita diretta
Un sistema consolidato in tutto il mondo


Negli Stati Uniti il fatturato globale delle vendite a domicilio supera i 28 miliardi di dollari all'anno e offre lavoro a oltre 10 milioni di incaricati. In Giappone il giro d'affari e' piu' di 24 miliardi di dollari e coinvolge 2 milioni di venditori. In Europa il fatturato complessivo e' superiore ai 7,5 miliardi di euro. In Italia, le aziende Avedisco (34 su oltre 100 che si occupano di vendite a domicilio), con 1 miliardo e 140 milioni di euro di fatturato nel 2003, rappresentano circa il 50 per cento di tutto il mercato nazionale.
Secondo il premier inglese Tony Blair: ' La vendita diretta e' un elemento fondamentale del mercato dei beni e dei servizi'.
La vendita diretta e' quindi una realta' consolidata, rilevante e in espansione che ha saputo evolvere nel tempo il proprio modello di business fino a creare un sistema complesso, efficace e rispondente ai bisogni delle nuove generazioni di consumatori e del mercato del nuovo millennio, ben lungi dalla preistorica figura del venditore di spazzole porta a porta, che pure nella memoria degli appassionati di marketing suscita affettuosa simpatia.

Applicando le teorie di Neil Rackam, inventore della piu' famosa tecnica di vendita, lo 'Spin' , si puo' sostenere che i sistemi commerciali basati su prodotti di qualita', di alto costo e proposti con vendita diretta al consumer sono sistemi di vendita consultiva, dove sono necessarie la capacita' di capire i bisogni del cliente, dimostrazioni personalizzate per far percepire al cliente i vantaggi, capacita' di comunicazione interpersonale e di organizzazione delle proprie risorse: pertanto oltre al prodotto in tale contesto e' anche il processo di vendita che crea valore al cliente. La vendita diretta e' quindi l'opposto dell'altrettanto valida vendita transazionale (che si effettua tramite portali, cataloghi postali o canali distributivi del trade) con la quale non deve essere confusa. Il processo di vendita consultiva conferisce al commerciale competenze professionali distintive, spinge i consumi, producendo effetti sociali rilevanti. Pertanto la vendita diretta rivitalizza il mercato, fa prosperare le aziende dando lavoro a migliaia di persone.

La vendita diretta promuovendo la professionalita' e la capacita' di relazione e' un modo diverso di lavorare dove non conta solo il guadagno, ma anche i benefici personali in termini di qualita' della vita e di ruolo sociale.
La vendita diretta ha dunque un valore strategico nell'economia italiana.

Il successo in numeri

Nel 2003, di fronte ad una generale contrazione dei consumi, il fatturato delle vendite a domicilio delle aziende Avedisco in Italia e' aumentato del 4,22 per cento.
Il 47% del fatturato e' concentrato nel Nord, il 37,7% al Sud e nelle Isole, il 15,3 % nel Centro Italia.

Gli incaricati alla vendita delle aziende Avedisco sono oltre 160.000, il 43,4% risiede al Nord, il 32,5% nel Sud e nella Isole, il 24,1% al Centro Italia.
Nonostante un numero cosi' elevato di incaricati, le aziende Avedisco ricercano, nel 2004, oltre 40.000 nuove figure da inserire nelle proprie strutture commerciali.
Sul sito www.avedisco.it si trovano tutte le offerte di lavoro delle aziende associate con i riferimenti per i contatti.

Facciamo chiarezza

Il sistema commerciale delle aziende oneste che si occupano di vendita diretta, in particolare la vendita diretta multilivello, talvolta e' confusa con la 'vendita piramidale', una tecnica truffaldina che si rifa' alle catene di S. Antonio. In questi casi non si vendono prodotti, ma posizioni nella struttura commerciale e ad un certo punto della catena il meccanismo si inceppa con gravissimi danni economici per quanti ne sono rimasti coinvolti. Scandali anche recenti dimostrano l'estrema pericolosita' di queste catene. Le aziende Avedisco, le sole in Italia a sottoscrivere un severissimo codice etico internazionale, si battono da anni per la definitiva messa al bando delle organizzazioni 'piramidali'.


Relazioni Pubbliche
e ufficio stampa
Arete' Comunicazione
Tel +39 2 4813854 Fax 02 466062
info@aretecomunicazione.it
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie.   Leggi l'informativa prima di continuare