Torna indietro

Avedisco continua senza battute di arresto anche nel terzo trimestre 2011

Il centro studi e statistiche di Avedisco rende noti i dati del terzo trimestre del 2011.

Segnali molto positivi in termini di fatturato e di  incaricati alle vendite.

01 dicembre 2011

Milano 1 Dicembre 2011 –  La crescita del settore della vendita diretta segna risultati positivi anche nell’ultimo trimestre 2011 registrando, rispetto al medesimo periodo del 2010, un incremento del fatturato e del tasso occupazionale rispettivamente del  +2.48% e del +7.51%. Sono questi i risultati emersi dalle ricerche sviluppate dal centro studi e statistiche di Avedisco, la prima associazione italiana delle vendite dirette a domicilio, che dimostrano come il business door to door vada a gonfie vele.

 

Ancora una volta il periodo di crisi economica non incide sulla vendita diretta, che gode di ottima salute, segnale inequivocabile della qualità dei prodotti e della professionalità degli incaricati alle vendite.

 

I consumatori continuano ad apprezzare questo modello di business che rappresenta, uno degli stili di consumo privilegiato degli italiani. Nel terzo trimestre 2011, tutti i settori merceologici mantengono la loro presenza capillare sul mercato italiano; il comparto “casa beni di consumo” risulta il più dinamico, richiamando l’interesse degli italiani con un aumento del +13.56% e con un fatturato superiore ai 18 milioni, seguito dal settore “alimentare/nutrizionale” (+6.46%) e dalla sezione “casa beni durevoli” (+2.15).

 

I successi di questi ultimi mesi, segnano un incremento del fatturato complessivo delle aziende associate Avedisco, di oltre 193 milioni di euro. Con i risultati raggiunti, si delinea  l’andamento complessivo dei nove mesi del 2011 che segna uno sviluppo del volume di fatturato del +5.09%  rispetto allo scorso 2010. Il trend mostra la crescita costante del settore con un ricavo complessivo delle aziende associate di 652 milioni, rispetto ai 620 milioni dei rispettivi nove mesi del 2010.

 

Segue l’onda della crescita anche la tenuta occupazionale del settore che, al terzo trimestre 2011 conta un +7.51%  degli incaricati alla vendita diretta a domicilio in Italia, superando così i 228.500 incaricati sul territorio nazionale.

 

“I dati dell’ultimo trimestre chiudono i nove mesi dell’anno dimostrando una continua crescita sia a livello occupazionale che di fatturato. Nonostante la crisi persista, il settore della vendita diretta non subisce arresti anzi, continua la sua evoluzione e questo ci rende molo orgogliosi”, sostiene il presidente di Avedisco Giovanni Paolino. “Uno dei fattori che caratterizza questo sviluppo è proprio il profilo delle nostre associate, sempre più numerose, che offrono una seria opportunità lavorativa a molte persone. – continua Paolino – . Negli ultimi anni l’associazione ha consolidato il proprio prestigio garantendo un livello occupazionale sempre più alto e un maggiore rispetto del codice etico”.

 

 

 

About Avedisco

Dal 1969 Avedisco è la prima Associazione in Italia che rappresenta le più importanti realtà industriali e commerciali, italiane ed estere, che utilizzano la vendita diretta a domicilio per la distribuzione dei loro prodotti/servizi.  A livello internazionale Avedisco è membro effettivo di Seldia (Associazione Europea della Vendita Diretta) e di WFDSA (Federazione Mondiale delle Associazioni di Vendita Diretta).

 

 

 

Ufficio Stampa Say What?

Vanessa Di Benedetto – Tel. 02/31911854– email v.dibenedetto@saywhat.it 

Cliccando su “Accetta tutti i cookie”, viene accettata la memorizzazione, sul dispositivo, dei cookie che servono a migliorare la navigazione del sito e ad analizzarne l'utilizzo.
Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento, accedendo alle impostazioni.
Maggiori informazioni