Torna indietro

Position Statement

AVEDISCO aggiorna la sua posizione sull’emergenza Coronavirus in relazione al nuovo Decreto Legge 16 maggio 2020, n. 33

18 maggio 2020
Position Statement
Con il Decreto Legge, 16 maggio 2020, n. 33. Ulteriori misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19. (20G00051) pubblicato in GU n. 125 del 16 maggio 2020, si riapre alla libera circolazione degli individui all’interno del territorio regionale e riprendono le attività economiche, produttive e sociali nel rispetto dei protocolli e linee guida idonei a prevenire o ridurre il rischio di contagio da COVID-19.
 
Possono riprendere quindi le tradizionali attività di Vendita Diretta sia per le Aziende che per gli Incaricati nel rispetto delle misure di sicurezza anti contagio.
 
Sarà comunque necessario, per ogni Incaricato alla Vendita, monitorare e tenere conto di eventuali restrizioni o ampiamenti, disposti a livello di Autorità Locali (Regioni e Comuni).
 
Rimangono alcune restrizioni per spostamenti al di fuori del territorio regionale, e persiste il divieto di mobilità alle persone risultate positive al virus COVID-19 e ai soggetti che hanno avuto contatti stretti con casi confermati di soggetti positivi allo stesso virus.
 
Le misure di cui al presente Decreto si applicano dal 18 maggio 2020 al 31 luglio 2020, fatti salvi i diversi termini previsti dall’articolo 1 e le disposizioni del presente Decreto si applicano alle Regioni a statuto speciale e alle Province autonome di Trento e di Bolzano compatibilmente con i rispettivi statuti e le relative norme di attuazione.
 
Abbiamo grande fiducia nelle nostre Aziende Associate e sappiamo che i nostri Incaricati stanno affrontando questa situazione con forte senso di responsabilità.
Restiamo uniti rispettiamo le indicazioni che ci sono state date, e manteniamo viva la fiducia nelle nostre Istituzioni.
Gli uffici AVEDISCO, in rispetto alle direttive, sono pienamente operativi in modalità “lavoro agile”, continuando ad essere a disposizione dei nostri interlocutori: Aziende, Incaricati e Consumatori per qualsiasi chiarimento o necessità.

Altre notizie che potrebbero interessarti

23 maggio 2022 Leggi la notizia

AVEDISCO: nuovo traguardo per la Vendita Diretta con il riconoscimento del “Decreto Aiuti”

La nuova indennità di euro 200,00 per sostenere le famiglie dei nostri Incaricati alla Vendita
20 maggio 2022 Leggi la notizia

AVEDISCO in supporto degli Incaricati alla Vendita

“Decreto Aiuti”: nuova indennità di Euro 200,00 prevista per gli Incaricati alla Vendita
13 aprile 2022 Leggi la notizia

AVEDISCO: il 2021 conferma l’andamento positivo della Vendita Diretta in Italia

Con un fatturato di oltre 707 milioni di euro e oltre 402mila Incaricati alle Vendite, il settore dimostra la propria forza a livello nazionale
Cliccando su “Accetta tutti i cookie”, viene accettata la memorizzazione, sul dispositivo, dei cookie che servono a migliorare la navigazione del sito e ad analizzarne l'utilizzo. Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento, accedendo alle impostazioni.

Chiudendo questo banner si accettano unicamente i cookies tecnici necessari all’utilizzo del sito

Maggiori informazioni