AVEDISCO

Dal 1969 AVEDISCO rappresenta le più importanti realtà industriali e commerciali, italiane ed estere, che utilizzano la vendita diretta a domicilio per la distribuzione dei loro prodotti/servizi.

Servizi

Imprese

AVEDISCO offre molti vantaggi alle imprese associate: fornisce un’assistenza completa e promuove l’immagine del settore attraverso una costante attività di contatto con le Istituzioni.

Incaricati

AVEDISCO tutela la professionalità dei venditori a domicilio: promuove numerose opportunità di lavoro e interagisce con le Istituzioni per salvaguardare la categoria.

Consumatori

AVEDISCO ha per obiettivo la soddisfazione del consumatore: attraverso i principi stabiliti dal Codice di condotta della vendita diretta garantisce il corretto comportamento commerciale delle aziende associate.

Metaformazione



     


Eventi

AMC - diventa partner del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia

01/03/2010   AMC - diventa partner del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia

AMC entra da protagonista nell'iniziativa "I-LAB Alimentazione", primo laboratorio interattivo dedicato all'educazione alimentare

Nella conferenza stampa tenutasi a Milano, il 9 febbraio, alla presenza del Sindaco, Sig.a Letizia Moratti, del presidente del comitato MIUR per il progetto ‘scuola e cibo’,, Dott. Riccardo Garosci, del Presidente e del Direttore del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia LEONARDO da VINCI, Dott. Giuliano Urbani e Dott. Fiorenzo Galli, è stato presentato il progetto ‘I-LAB ALIMENTAZIONE’, primo laboratorio interattivo dedicato all’educazione alimentare e rivolto a studenti, famiglie, docenti.
 
In vista dell’appuntamento mondiale con EXPO 2015, Milano si prepara a diventare la capitale dell’Alimentazione e della nutrizione e lo fa partendo dal coinvolgimento delle scuole e dalla sensibilizzazione di ragazzi e famiglie sul tema dell’educazione alimentare.
 
Il Museo della Scienza e della Tecnologia LEONARDO DA VINCI di Milano da tempo si propone come interlocutore autorevole e innovativo in tutti quegli ambiti sociali, culturali, espositivi che hanno per obiettivo la sensibilizzazione e la divulgazione della conoscenza e comprensione della cultura scientifica e tecnologica.
Recentemente ha affiancato alle raccolte e alle collezioni dedicate alle grandi scoperte e alle invenzioni anche numerose sezioni dedicate alla sperimentazione, gli “I-LAB”, veri e propri laboratori interattivi nei quali è possibile entrare in contatto diretto con la scienza, la tecnologia, gli esperti. In questo momento ci sono diversi I-Lab e tra i quali: uno per la genetica, uno per le Biotecnologie, un altro ancora per la chimica e altri ancora.
 
Scuola, Museo, territorio e AMC, fra altre aziende leader nel loro settore, si sono quindi uniti per dare vita a una nuova sezione espressamente riservata all’alimentazione. Nasce così “I-LAB – Alimentazione”, il primo laboratorio interattivo nel quale studenti e famiglie possono conoscere e sperimentare l’educazione alimentare e la scienza dei cibi.
 
Le altre aziende leader che hanno deciso di seguire la strada dell’educazione alimentare tramite la partnership con il Museo sono: Nestlè, Yakult, Electrolux, Federchimica, Eataly, Fondazione Italiana Accenture e Goglio.
 
4 le aree tematiche sviluppate dal Laboratorio: i principi nutritivi degli alimenti e gli stili di vita;il cibo e la salute; la filiera produttiva degli alimenti; la preparazione in cucina e la digestione del cibo.
 
AMC sarà presente in questo I LAB come partner del Museo e soprattutto come leader della consulenza per una corretta cottura e conservazione degli alimenti. Le nostre unità di cottura e il nostro Powervac fanno parte della dotazione e degli strumenti di laboratorio e sarà con i nostri prodotti che i visitatori e i partecipanti alle attività didattiche educheranno i bambini e le famiglie all’importanza della cottura senza acqua né aggiunta di grassi, e alla conservazione sottovuoto.
 
 
La collaborazione tra AMC e il Museo va oltre gli spazi espositivi e diventa un importante e autorevole strumento di comunicazione.
 
Una comunicazione rivolta al grande pubblico, attraverso i banner all’esterno del Museo e i manifesti della campagna di presentazione dei laboratori affissi nei luoghi di maggior affluenza della città di Milano (come ad esempio le stazioni della Metropolitana e numerosi spazi comunali).
Una comunicazione diretta, realizzata nel Museo attraverso la distribuzione di dépliants e materiale informativo AMC in occasione dei weekend dedicati alla visita e all’utilizzo dei laboratori da parte dei bambini, degli insegnanti, delle famiglie.
 
Il Sindaco, la direzione del Museo, il Dott. Garosci e tutti gli intervenuti hanno visitato i laboratori intrattenendosi a lungo con Thomas Jehne per ammirare, con grande interesse, le unità esposte e chiedere informazioni sul loro utilizzo.
 
Con questa iniziativa, AMC dimostra tutta la sua sensibilità ai temi sempre più attuali della corretta alimentazione e del rapporto cibo-salute e si propone come interlocutore autorevole delle Istituzioni e delle famiglie mettendo tutta la sua competenza e qualità a disposizione di quell’obiettivo “Mangiare Meglio, Vivere Meglio” che da quarant’anni rappresenta la filosofia e il punto di forza dell’azienda.

(Nella foto il Direttore Generale AMC Italia,  Thomas Jehne, insieme con il Presidente del Comitato MUIR, Riccardo Garosci)
Indietro